Gli errori fashion più comuni

13 ottobre 2022

I vestiti sono un veicolo per esprimere la nostra personalità e presentarci al mondo. Sono il nostro biglietto di presentazione che ci permette di interagire con gli altri e di creare le prime connessioni. 

 

I nostri vestiti parlano di noi e dicono molto di quello che siamo. Inoltre, vestirsi con qualcosa che rispecchi la propria personalità fa sentire bene e più belli

 

Ci sono alcuni errori però a cui bisogna fare attenzione per evitare di rovinare i nostri outfit preferiti. 

 

 

Errori comuni

 

Abbiamo individuato alcuni errori comuni da cui è bene guardarsi per evitare di incorrere in scivoloni nel campo del fashion. Ecco per voi una lista: 

 

  • Taglie sbagliate: taglie troppo piccole e troppo grandi rischiano di far apparire la figura poco curata. Attenzione: non bisogna confondere le taglie grandi da quelle oversize che nelle ultime stagioni sono diventate sempre più desiderate. Un consiglio è però di abbinare i capi oversize a capi fit, per creare un outfit perfetto. 

 

  • L’intimo a vista: un reggiseno nero sotto una t-shirt bianca, degli slip che spuntano dai pantaloni quando ci si siede e tanto altro… Molti sono gli esempi di indumenti intimi che per errore spuntano dai vestiti. Stare attenti che non accada è un obbligo! Da escludere, anche in questo caso, scelte particolari e volute, come le bralette sotto dei blazer. 

 

  • Utilizzare scarpe su cui non riesce a camminare: i tacchi sono molto belli, ma non sono tra le scarpe più comode. Se non sai come portarli, cerca qualcosa che non ti faccia camminare goffamente, ma che ti diano comodità e sicurezza.

 

  • Eccesso di marchi: abusare ed ostentare è volgare, di cattivo gusto e per niente alla moda.

 

  • Eccesso di gioielli: come sopra.