Informiamo la gentile clientela che le spedizioni subiranno dei ritardi a partire dal 07/08/2017 fino al 21/08/2017 dove riprenderanno regolarmente. Ci scusiamo per il disagio CHIUDI

Vestirsi con stile: ecco le 8 regole da conoscere

30 marzo 2019

Vestirsi con stile è sicuramente l’obiettivo di qualsiasi donna ma non è così semplice. Partiamo dal presupposto che ogni donna ha un suo personale gusto e stile dettato dalle proprie passioni, dalle proprie forme fisiche e dal proprio modo di vedere il mondo e la moda. Tuttavia ci sono alcune regole molto semplici che vi permetteranno di sfoggiare con disinvoltura i capi che decidete di indossare senza incorrere in improbabili accostamenti e sentirvi un pesce fuor d’acqua.

  1. La semplicità vince sempre

Un abito molto appariscente accompagnato da tantissimi accessori rischia di farvi apparire una bomboniera infiocchettata e sicuramente poco eleganti. Less is more, puntata alla semplicità, alla grazia e all’eleganza, il minimalismo è sempre apprezzato. A volte è proprio quel qualcosa in meno che può dare quel qualcosa in più. Prima di uscire, guardatevi allo specchio e toglietevi qualcosa”, diceva Coco Chanel.

  1. Sfoggia la tua personalità

Non c’è nulla di più importante di sfoggiare con disinvoltura la propria personalità. Per vestirsi con stile non bisogna copiare qualcun altro o far finta di essere chi non siamo, basta essere se stesse ed essere a proprio agio con ciò che si indossa. L’autostima vi farà camminare per strada a testa alta e vi renderà uniche.

  1. Ama e conosci il tuo corpo

Per vestirsi con stile bisogna imparare a conoscere il proprio corpo e le sue misure. Non c’è niente di più sbagliato che “imporsi” di indossare abiti che non valorizzano il proprio fisico solo perché vanno di moda. Avete un fisico a “pera”? Bene, cercate di valorizzare il busto e di mascherare i fianchi indossando abiti svasati e che scendano lisci dalla vita in giù, inutile fasciarsi con gonne super aderenti se la nostra silhouette non ne esce valorizzata.

  1. Non vestirti come Arlecchino

Osare con i colori va benissimo, esagerare no! Mixate al massimo tre colori alla volta altrimenti rischiate di diventare un simpatico Arlecchino che cammina per le strade della città. Cercate di accostare colori che stanno bene tra di loro o giocate con abbinamenti curiosi e particolari di gran moda questa Primavera-Estate come il giallo canarino con il celeste, l’arancione con il rosa, e il verde fluo con il lilla.

  1. Dai uno sguardo all’armadio del tuo lui

La camicia bianca dal taglio maschile è sicuramente un capo da tenere nell’armadio. Su jeans aderenti, a vita alta o gonne, la classica camicia bianca è un vero e proprio passe-partout. Date una sbirciatina nell’armadio del vostro lui e prendetela in prestito per creare tantissimi abbinamenti. Ricordate la bellissima Julia Roberts in Pretty Woman e la sua camicia bianca larga annodata in vita e con i risvolti sulle maniche? Un capo maschile può diventare estremamente sensuale se indossato con naturalezza.

  1. I must have che devi obbligatoriamente avere nell’armadio

Ci sono capi passe-partout da avere assolutamente nell’armadio e che, all’occorrenza, possono servire per mille occasioni. Abiti che non subiscono il flusso della moda ma che sono veri e propri evergreen del guardaroba femminile: un tubino nero, un blazer, una camicia bianca (vedi regola 5), un jeans blu semplice, una camicia in seta, un chiodo nero in pelle da indossare sia di giorno che di sera e un paio di scarpe con il tacco.

  1. Non sottovalutare la lingerie

Ricordati sempre di curare l’intimo e di non sottovalutarlo. Anche in questo caso la semplicità vince sempre e le ultime tendenze moda lasciano intravedere ciò che fino a questo momento tendevamo a nascondere. Tessuti leggeri e trasparenze, con giochi sensuali, lasciano spuntare lingerie nera e dai toni pastello.

  1. Scegli un accessorio e rendilo unico

Una spilla, un fermaglio, una borsa o una cintura. Scegliete un accessorio e rendetelo iconico! Per vestirsi con stile, a volte, basta un piccolo e semplice tocco, un segno che vi renda uniche e inimitabili, un vostro segno di riconoscimento. Pensate alle ballerine di Audrey Hepburn, alle collane di perle di Coco Chanel o alla fascia per capelli di Brigitte Bardot.