Informiamo la gentile clientela che le spedizioni subiranno dei ritardi a partire dal 07/08/2017 fino al 21/08/2017 dove riprenderanno regolarmente. Ci scusiamo per il disagio CHIUDI

Autunno/inverno: consigli per preparare un armadio alla moda

23 settembre 2018

L’autunno è alle porte. È tempo di mettere da parte costumi e abiti leggeri e cominciare a far posto, nell’armadio, a qualcosa di più pesante.

E se, come ogni anno, siete lì a chiedervi quali saranno le tendenze di quest’anno, allora siete sul sito giusto.

Scoprite insieme a noi quali sono le tendenze di moda dell’autunno/inverno 2018-2019, in modo da potervi preparare per essere sempre fashion e con il giusto style.

Dunque, andiamo al sodo. Donne, per i prossimi mesi, la prima regola che dovete rispettare per essere al passo è quella di non passare inosservate. E come farlo al meglio, se non indossando delle paillettes? Che si tratti di una semplice maglia o di un intero abito, non potranno mancare, nel vostro armadio, capi luccicanti. Monocromatici, ma luccicanti. Corti o lunghi, stretti o larghi, poco importa: basta che vi illuminino. E, badate bene, non stiamo parlando di mise da veglione o da sabato sera, ma di capi da indossare tutti i giorni, per essere casual, ma con classe. Insomma, preparatevi ad osare!

Ma, aspettate, non di sole paillettes sarà fatta la moda autunno/inverno di quest’anno. Anche zebre, pitoni, tigri e leopardi torneranno nei vostri armadi, e l’animalier la farà da padrone. Se, tramite il vostro look, vi piace esprimere grinta e audacia, questa tendenza fa al caso vostro. Tra una stampa floreale e una a quadretti (che rimangono in ogni caso dei capi must have, perché non passeranno mai di moda), tornano in vita, infatti, il maculato, lo zebrato, il leopardato e il tigrato. Ancora meglio se stampati su un capo o un accessorio in pelle o similpelle.

Le tendenze di quest’anno non sono, a vostro dire, estremamente eccentriche? Niente paura, manca ancora un particolare: le frangie. Potranno essere ispirate agli anni Venti o all’ambientazione west, fatte di semplice cotone o di perline, laminati e paillettes, ma non saranno assenti.

Passiamo adesso ai colori. Dopo aver visto quali saranno le fantasie e i materiali che troverete nei negozi, cerchiamo di capire anche quali saranno le tonalità giuste da indossare per essere all’ultimo grido. Partiamo subito col dire che, se pensate che, salutando l’estate, vi toccherà dire momentaneamente addio anche ai colori vivaci, vi state assolutamente sbagliando. I colori pastello e quelli più accesi (quasi fluo, in verità), infatti, non stanno per andare in letargo. In particolar modo, nei negozi potrete trovare il rosa, il celeste (nella sfumatura carta da zucchero), il rosso, il fucsia, l’arancione, il giallo e il marrone. In tutte le loro sfumature, ovviamente. L’idea lanciata dalle passerelle di quest’anno, infatti, è quella di non abbandonare la positività e l’allegria che il vestiario estivo trasmette. In barba al freddo, alla pioggia e alle basse temperature, i colori vivaci saranno un incentivo a cominciare la vostra giornata con il piede giusto. Neanche a dirlo, questo non significa che mancheranno i classici nero e beige, colori base di queste stagioni fredde: semplicemente, verranno utilizzati per abbinamenti e accostamenti brillanti.

Quindi, cosa ne pensate di queste nuove tendenze? Vi piacciono?