Questo sito utilizza i cookie per poter funzionare. Proseguendo acconsenti al loro utilizzo. Clicca qui per maggiori informazioni

Aria d’autunno: novità e tendenze

27 settembre 2020

La stagione autunnale è finalmente entrata nel vivo con i suoi colori e la sua romantica atmosfera da film retrò. Caldi maglioni, comode camicie passepartout, mantelle, tanto velluto e intramontabili stampe animalier renderanno la stagione fredda super glam. Non ci resta che salutare bikini, creme solari e abiti leggeri per far posto nell’armadio a mise più pesanti, dai colori caldi e avvolgenti.

L’autunno quest’anno è pronto a regalarci tantissime novità fashion da non perdere assolutamente. Curiose? Date un’occhiata ai nostri consigli per essere sempre al passo con la moda e non lasciarvi sfuggire i must have per essere perfette quest’autunno.

Con l'arrivo di settembre inizia un "nuovo anno" ed è il momento perfetto per fare il cambio di stagione e fare spazio alle nuove tendenze. La nuova moda di stagione tra fantasie scozzesi, vestiti “stile plaid”, maniche a palloncino e colletti grandi “alla Peter Pan” ricamati e dall’allure bon ton è pronta a impadronirsi del vostro guardaroba. Quali saranno le tendenze moda per questo Autunno-Inverno 2020-21? Wish list alla mano e partiamo!

 

Tendenze maxi colletti

Grandi, a volte ingombranti, ricamati, glam, romantici e dal sapore vintage, i maxi colletti sono sicuramente la tendenza regina di questo Autunno-Inverno 2020-21. Ebbene si, i colletti applicabili saranno un vero e proprio must have per i prossimi mesi autunnali e invernali, un accessorio da non lasciarsi sfuggire per sentirsi vere fashioniste!

I principali brand non rinunciano a maglie con colletto, felpe impreziosite da grandi colletti, abiti con colletti bianchi e super chic, maglioni e camicie con colletti importanti con dettagli in pizzo Sangallo che non passano di certo inosservati saranno i capi trend di questa nuova stagione.

Perfetti da applicare su camicie basic bianche in cotone per dare un tocco glam al vostro look o per creare accostamenti particolari abbinando i colletti alla Peter Pan lavorati con delicate e romantiche trame floreali ad una felpa e a un jeans per uno stile urban-chic. Per le vintage girls il colletto importante è perfetto con morbidi gilet in lana e pantaloni dal taglio maschile. Insomma, amanti del mood romantico e bon ton fatevi avanti, i maxi colletti sono arrivati e vi stanno aspettando!

Photo Credits: Instagram @sylviahaghjoo

 

 

Manica a sbuffo

Tra i trend di questa stagione fredda non possono mancare gli iconici e sfavillanti anni 80 con le loro maniche a sbuffo o a palloncino. Un dettaglio super glam che torna a far parlare di sé in questo autunno dai toni retrò in cui riscoprire e recuperare i vecchi abiti di mamme e nonne sarà davvero divertente.

Le maniche a sbuffo arricchiscono bluse e camicette, abiti longuette in lana grossa e minidress in cotone mettendo in risalto le spalle proprio come il diktat di quel decennio dominato dai look esagerati e straordinari di Madonna.

Dall'alta moda ai brand low cost, le maniche a sbuffo sono perfette per essere sfoggiate in ogni occasione, dalla mattina in ufficio ad una serata romantica a lume di candela o ad un party. Dal lontano Rinascimento passando per gli anni dei paninari, dell’eccesso e del rock, le spalle “bombate” sono tornate di moda.

 

Photo Credits: AltaRoma

 

Cappe e mantelle

Per la stagione fredda non possiamo rinunciare a scaldarci con capi fashion ma soprattutto comodi in cui avvolgerci quando le temperature iniziano ad abbassarsi, cappe e mantelle saranno i capispalla must have del prossimo inverno.

Tantissimi i modelli proposti da stilisti e brand low cost, da capi extra-long eleganti con preziosi bottoni gioiello a versioni più casual e pratiche da indossare tutti i giorni in città.

Alternative stilose ai cappotti, cappe e mantelle vi conquisteranno con la loro allure romantica e bon ton che vi farà sentire in una vecchia pellicola cinematografica francese. Sapevate che la cappa nasce come drappo e si sviluppa come mantello con cappuccio nel lontano Medioevo diventando una capo simile al nostro moderno poncho?

Nel Novecento la cappa si afferma come indumento di indiscusso stile entrando ufficialmente nel guardaroba femminile come capospalla simbolo di un’eleganza senza tempo.

 

 

Check e tartan

Chi l’ha detto che il plaid non può essere indossato? In questo autunno vestiti stile plaid, trame scozzesi e tessuti tartan saranno i protagonisti delle vetrine.

Dal british check boscaioli al più classico e maschile tartan, l’autunno sarà la stagione delle fantasie a quadri, un po’ country e un po’ anni 70. Un inchino a Viviene Westwood, stilista simbolo di questo intramontabile pattern.

La tendenza check e tartan si declinerà nel guardaroba femminile autunnale-invernale tra lunghi abiti, cappotti, tailleur, gonne e pantaloni a quadri scozzesi. Lasciate spazio alla creatività e provate ad osare con colori e accostamenti da vere girlish optando per giacche a quadri dai romantici toni pastello e pantaloni dai toni più accessi e perché no anche fluo. Parola d'ordine è mixare.

 

 

 

Animalier

Leopardato, maculato, zebrato e pitonato, chi più ne ha più ne metta. Must have di questa stagione fredda tra foglie svolazzanti e tazze di caffè nero bollente è (ancora una volta) l’animalier. Stampe leopardate e maculate ci accompagneranno nei prossimi mesi in tutte le loro declinazioni, da quelle più strong a quelle super glam.

Per un look wild questo autunno sarà impossibile lasciarsi sfuggire accessori, scarpe e capi dalle fantasie animalier. Per chi non vuole farsi sfuggire questo trend deciso e very strong ma non se la sente di osare con capispalla, camicie, pantaloni e gonne, basterà indossare un piccolo accessorio per diventare fashion queen della giungla urbana.